Blog ufficiale di Adriano Trento

dal sito ufficiale adrianotrento.com – link, news, info, internet

Posts Tagged ‘notizie’

Uccide il figlio perchè non la lasciava giocare a Farmville

Posted by Adriano Trento su novembre 1, 2010

 

Facebook sempre al centro di polemiche. Se ne parla sempre e ovunque, sembra che la gente non faccio più altro che passare tutto il tempo sul noto social network e come se tutto questo non bastasse, ci sono anche i giochi di facebook. Il più noto è sicuramente FarmVille, dove occuparsi della propria fattoria, raccolto e animali virtuali diventa più importante che occuparsi della vita reale.

Alexandra Tobias vive in Florida (USA), si tratta di una rea confessa che ha ucciso il proprio figlio neonato scuottendolo troppo forte. Il raptus è scaturito dal pianto del bambino che impediva alla mamma di giocare in pace a FarmVille.

Arrestata subito dopo, rischia 25 anni di prigione per omicidio.

Annunci

Posted in News | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Everyeye

Posted by Adriano Trento su marzo 9, 2010

Everyeye

Videogiochi, cinema, anime, notizie, recensioni, anteprime e speciali

www.everyeye.it

Posted in [link] - giochi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Eurosport – Calcio

Posted by Adriano Trento su dicembre 6, 2009

Eurosport – Calcio

Serie A, B, C, D, calciomercato, coppe, nazionale, foto, notizie

it.eurosport.yahoo.com/calcio

Posted in [link] - calcio | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Fotocamera resistente all’acqua e agli urti

Posted by Adriano Trento su novembre 25, 2009

Fotocamera resistente all’acqua e agli urti

Abbiamo parlato del mp3 subacqueo, oggi parliamo della fotocamera subacquea. E’ prodotta dalla Rollei, si chiama Rollei Sportsline 90 ed è resistente all’acqua e agli urti. E fatta con una plastica dura e molto resistente a tenuta stagna che la protegge fino a 3 metri di immersione, è garantita anche contro la polvere e sabbia. La stessa plastica la protegge dagli urti e cadute fino ad un metro di altezza.

Il peso di 119 grammi e le dimensioni sono: 94 x 63 x 24,5 mm.
Ha un sensore di 9 megapixel e può riprendere anche i filmati. Funziona con 2 pile stilo. Le foto vengono archiviate sulla scheda SD.

Sarà venduta in Italia per Natale a 119 euro.


Posted in Fotografia | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Combattimenti tra cavalli – nuovo passatempo in Cina

Posted by Adriano Trento su novembre 21, 2009

Combattimenti tra cavalli – nuovo passatempo in Cina

Ecco il nuovo passatempo che ha preso molto piede in Cina e in Corea, non ci si accontenta più di far combattere i cani o i galli, adesso tocca anche ai cavalli. Nonostante si tratti di un animale erbivoro, si riesce ad istigarlo a combattere con un suo simile. I due animali sono legati con delle corde che li impediscono la fuga, poi vengono picchiati e assordati per essere aggressivi in più viene usata anche la presenza di una femmina in calore imbottita con gli ormoni. I due contendenti hanno però il destino segnato, il perdente viene subito macellato e consumato dal pubblico, ma spesso anche il vincitore ci lascia le penne per le ferite.
Nonostante la violenza dell’evento nei paesi orientali è pienamente legale con un ovvio giro di scommesse che lo segue. Tra il pubblilco spesso sono presenti famiglie intere con i bambini.

[Foto: Corriere]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted in Curiosità | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 7 Comments »

Venerdì 13 – Data sfortunata

Posted by Adriano Trento su novembre 13, 2009

13venVenerdì 13

Vi allego un interessante articolo che spiega perchè la data odierna dovrebbe portare sfortuna:

Se il calendario vi ha appena ricordato che oggi è Venerdì 13 (la fatidica data!), non c’è davvero motivo di inquietarsi, né più né meno che in qualunque altro giorno della settimana o del mese.
A meno che non siate superstiziosi… poiché, a quanto pare, niente porta più sfortuna che l’esserlo.

Sia il venerdì che il 13 come numero in sé trovano da sempre radicate tradizioni, non solo in Occidente, che li considerano come fattori negativi o infausti. Il più evidente simbolismo, almeno per la nostra cultura, si trova nel novero dei commensali dell’Ultima Cena, con il tredicesimo del presenti, Giuda, che si rende traditore di Gesù, il quale proprio di venerdì muore sulla croce.
Sono poi sufficienti poche coincidenze storiche perché la combinazione della data assuma o confermi l’oscura suggestione della propria fama. Per esempio, pare cadesse proprio di venerdì quel 13 di ottobre del 1307 in cui re Filippo il Bello fece arrestare tutti i Templari sul territorio francese, confiscando i loro beni e consegnandoli all’Inquisizione.

Se il numero 12 viene generalmente considerato come rappresentativo di un ciclo concluso (dodici i mesi, dodici i segni zodiacali, e via elencando), il 13 vi aggiunge una sorta di unità perturbante, estranea e complementare a un tempo, così che il tredicesimo elemento si presenta come trasgressione, antitesi o minaccia di un sistema altrimenti ideale.
Secondo un racconto del mito nordico, in una tarda versione apocrifa fortemente influenzata dal Cristianesimo, il malvagio Loki si unisce come tredicesimo convitato a un banchetto divino, e a causa delle sue macchinazioni ha luogo la morte del luminoso dio Balder.
Il 13 ricorre nel calendario delle antiche società matriarcali, basato su un ciclo lunare in 13 mesi di 28 giorni, in contrapposizione all’anno solare della successiva e dominante civiltà maschile. I filosofi greci definivano il 13 un “numero imperfetto”, mentre persino nella tradizione Induista un raduno di 13 persone nello stesso luogo era considerato di cattivo auspicio.
L’usanza di escludere tale cifra dall’uso quotidiano, specialmente diffusa in America, sembra risalire sino al XVII secolo, ignorando il 13 nella numerazione delle stanze d’albergo, dei piani di certi moderni palazzi, dei tavoli nei locali pubblici e in ogni altro utilizzo comune… Esempi che potrebbero proseguire fino all’ossessione, trasformandosi in una vera e propria fobia patologia come la triscaidecafobia, ovvero la paura del numero 13.

Altrettanto antica la fama del dì solitamente indicato come il meno propizio della settimana, celebrato pure in un proverbio che lo indica come il più inadatto, insieme al martedì, per sposarsi, partire, o “dar principio all’arte”.
Se già si è accennato alla Crocifissione, nella tradizione biblica il venerdì è anche il giorno della tentazione di Adamo ed Eva, dell’inizio del Diluvio Universale e della distruzione del Tempio di Salomone. Nella Roma pagana il sesto settimanale rappresentava il giorno delle esecuzioni, come più tardi in Inghilterra per l’impiccagione dei condannati. Nel Nord Europa, il venerdì è il giorno dedicato alla dea Freya (Friday in inglese, Freitag in tedesco), che se può coincidere nel dies Veneris con la figura di Venere, possiede rispetto alla divinità greco-romana l’ulteriore caratteristica di essere protettrice delle arti magiche, e per estensione del culto delle streghe.
[Fonte: latelenera.com]

Posted in Curiosità | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Addio Geocities

Posted by Adriano Trento su ottobre 26, 2009

geocities

Addio Geocities

Oggi, 26 ottobra 2009, uno dei primi servizi di hosting nella rete, chiude per sempre.
Servizio che nasce nel 1994 non ha fruttato abbasatanza alla casa di Yahoo per mantenerlo in vita e così, come Yahoo aveva annunciato ad Aprile, oggi il servizio viene definitivamente chiuso. Tutti quelli che avevano il loro spario su questa piattaforma hanno avuto il tempo di trasferirsi fino ad oggi.
Geocities rimarrà un pezzo di storia di internet, si chiude un’era, un’era in cui non esistevano blog, non esistevano social network, erano gli anni 90 e muovevamo i primi passi nel web 1.0, in quella giungla Geocities ha offerto pochi mega per potersi esprimere, ciascuno poteva dire la sua nella rete… ed era una piccola rivoluzione.

Grazie Geocities ed addio.

Posted in Internet | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

WINDOWS 7 – Il grande giorno è arrivato!!!

Posted by Adriano Trento su ottobre 22, 2009

win7WINDOWS 7 – Il grande giorno è arrivato!!!

Lo avete installato, lo avete usato, lo avete odiato!!!
Di cosa parlo, di windows Vista… mostro della Microsoft che non è mai riuscito a diventare un sistema stabile nonostante tutti gli aggiornamenti della casa. Microsoft ha accellerato i tempi ed ha preparato in tempi recordi il nuovo sistema operativo: Windows 7 che esce proprio oggi nella sua versione ufficiale.

Si chiama anche Blackcomb, Vienna, Seven o Sette, è stato messo appunto in solo due anni, grazie anche alle versioni di “prova” gratuite che Microsoft aveva rilasciato che servivano per raccogliere più commenti e suggerimenti possibili.

Il nuovo sistema operativo sarà pienamente compatibile con Vista, infatti è visto come un aggiornamento di quest’ultimo, ma non con poche novità, una tra le prime dovrebbe essere la stabilità e miglior gestione del touch. Microsoft pormette che il sistema sarà molto più veloce e supporterà molto meglio le schede grafiche, hard disk e semplifichera la gestione delle rete.

A livello grafico le differenze non sono moltissime con il vista, la prima che salta all’occhio è la taskbar che assomiglia un po’ al dock del sistema MacOsX, scompare la barra laterale con i widget che diventano indipendenti, menu d’avvio non permette più avere menu stile XP (classico), è migliorata la gestione delle risorse che permette di avere sotto controllo sempre più informazioni dei file che quindi diventano semplice da trovare ed organizzare. Il sistema è diventato più “silenzioso” e cioè si è cercato di limitare mille avvisi che ci mandava il Vista.

Per conoscere meglio il nuovo sistema operativo vi segnalo il sito ufficiale:
www.microsoft.com/italy/windows/windows-7

e di seguito un paio di video:

Posted in Computer | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Sony Ericsson MH907 – Auricolari sensibili al tocco

Posted by Adriano Trento su settembre 27, 2009

Sony Ericsson MH907 – Auricolari sensibili al tocco

Si tratta di una nuova tecnologia che ci presenta la Sony Ericsson. Le cuffie hanno dei sensori che capiscono quando sono stati messi nelle orecchie e di conseguenza parte subito il lettore musicale del cellulare, ma basta toglierli e il lettore va in pausa. Se arriva la chiamate è sufficiente introdurre un unico auricolare per rispondere.
La nuova tecnologia si chiama capacitiva SensMe™ di Sony Ericsson, che rileva il contatto con la pelle.

Posted in Tecnologia | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Corriere del Vino

Posted by Adriano Trento su agosto 3, 2009

corrieredelvino

Corriere del Vino

Notizie, aziende, degustazione, ecc

www.corrieredelvino.it

Posted in [link] - cucina | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »