Blog ufficiale di Adriano Trento

dal sito ufficiale adrianotrento.com – link, news, info, internet

Combattimenti tra cavalli – nuovo passatempo in Cina

Posted by Adriano Trento su novembre 21, 2009

Combattimenti tra cavalli – nuovo passatempo in Cina

Ecco il nuovo passatempo che ha preso molto piede in Cina e in Corea, non ci si accontenta più di far combattere i cani o i galli, adesso tocca anche ai cavalli. Nonostante si tratti di un animale erbivoro, si riesce ad istigarlo a combattere con un suo simile. I due animali sono legati con delle corde che li impediscono la fuga, poi vengono picchiati e assordati per essere aggressivi in più viene usata anche la presenza di una femmina in calore imbottita con gli ormoni. I due contendenti hanno però il destino segnato, il perdente viene subito macellato e consumato dal pubblico, ma spesso anche il vincitore ci lascia le penne per le ferite.
Nonostante la violenza dell’evento nei paesi orientali è pienamente legale con un ovvio giro di scommesse che lo segue. Tra il pubblilco spesso sono presenti famiglie intere con i bambini.

[Foto: Corriere]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

7 Risposte to “Combattimenti tra cavalli – nuovo passatempo in Cina”

  1. I said

    io penso che sia uno spettacolo orribile della crudeltà che oggi ha la specie umana…. o almeno buona parte di essa.
    odio profondamente le persone che si divertono a vedere queste carneficine… vorrei vedere loro al posto di quei poveri animali.
    sono l’unica che la pensa cosi? spero vivamente di no

    • L_IF_E said

      Ciao …
      io amo con tutto il cuore qualsiasi animale…
      TUTTI…
      ho 13 anni
      e di questo mondo già son stanca…
      vedere le sofferenze degli altri animali
      la morte di cavalli…maiali mandati al macello…galline spaventate al fischio di una persona…
      Come hai detto tu” vorrei vedere loro al posto di quei poveri animali”
      ma ahimè non accadrà mai
      poichè
      “l’uomo” si crede superiore all’animali
      dimenticandosi però la sua origine…
      chi eravamo?
      Scimmie
      chi siamo?
      Scimmie
      io mi chiedo
      “cosa ha “l’uomo” che l’animale che sia cane gatto cavallo mucca ecc non ha??”
      Questo mondo di mostri è convinto di essere migliore degli altri animali
      ma andiamo indietro
      l’uomo perché uccide l’animale
      per cibarsene
      ma è essenziale mi dico?
      NO mio padre pesa 120kg ed è vegetariano
      si può essere ben + che in salute senza dover per forza cibarsi della nostra stessa carne…
      Io amo gli animale quasi più di me stessa
      si dice che la propria vita non va programmata ma vissuta giorno per giorno
      ma io dico
      quei poveri animali
      usando questo criterio hanno vissuto al giorno
      ma dopo 5 -10 giorni son morti
      senza poter sognare
      una vita di libertà
      quindi non me ne vergogno quando dico che ho programmato la mia vita già a 13 anni
      potrà cambiare nulla in contrario ma sogno una vita che purtroppo non avrò
      una vita dove “l’uomo” torna a essere animale
      dove questa crudeltà dia spazio all’amore
      Sogno una VITA
      reale…
      e tu?

  2. Parlando said

    sono appassionata di cavalli da sempre e cavalco da quando avevo 4 anni.
    odio assolutamente vedere la violenza da quella dell’uomo a quella tra animali se poi penso che diventano violenti per colpa nostra…
    vorrei poter dire di più.
    NON RIESCO NEMMENO A GUARDARE QUELL’IMMAGINE.

  3. veronica said

    ciao ho 13 anni e amo moltissimo i cavalli ma quando ho visto questo video ho pensato a questi poveri animali non gli si deve far del male perchè hanno una vita come la nostra.
    Ragionandoci sopra mi ricordo che una signora voleva darmi delle bistecche,però non mi aveva specificato di cosa,ma io prima che me le dava le avevo detto:”Ma sono di maiale?”le ho chiesto e lei mi ha risposto:”No,sono di cavallo.”Io nel momento in cui me le stava dando le ho detto:”No,non le voglio perchè il cavallo è il mio animale preferito e nn lo mangierò mai e poi mai”.La signora si è arrabbiata moltissimo con me ma io non le mangierò mai,anche se nel mondo dovrebbero rimanere solo io e i cavalli io loro non li mangierò anche se muoro di fame.Tutto questo per far capire alla gente della Cina e deglia altri paesi che i cavalli non si devono sfruttare e nemmeno far combattere fra di loro.

  4. mirella said

    che vergogna. e nessuno dice niente e fa niente?

  5. nics said

    sono arrivata qui per caso,ma mi vergogno di essere “umana”!!!!!ma che schiffo è questo?????perché non si metteno combattere tra di loro fino alla morte e poi si mangiano!!!!!che vanno a pichiarsi tra di loro,invece di far soffrire quei poveri animali!!!!!la china bisognerebbe poter cancellare dalla terra…..o almeno gli abitanti!!!!!

  6. Laura Morandi said

    Mi chiedo come possa essere legale una cosa del genere e soprattutto come ci si possa divertire nel vedere animali soffrire inutilmente.La follia degli esseri umani non ha limiti, è semplicemente vergognoso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: